Gasparri: “Di Maio bugiardo, mente anche sugli espulsi”(video)

Maurizio Gasparri a muso duro contro Il ridicolo in cui sta sprofondando Di Maio e tutto il M5S in seno al quale ogni giorno c’è una “sorpresina” tra incandidabili, impresentabili e furbetti. Gasparri li smaschera. ”I grillini rappresentano l’Italia peggiore. Bugiardi e incoerenti, annunciavano misure di valorizzazione con soldi da restituire e sono finiti nella vergogna e nel ridicolo per bonifici falsi e imbrogli fatti da decine di parlamentari. Hanno candidato di tutto e di più, truffatori e massoni, imbroglioni e condannati i cui voti incasseranno lo stesso perché Di Maio è un grande bugiardo”. Parole forti quelle del senatore di Fi, Maurizio Gasparri. Proprio perché il fatto è molto grave. Di Maio fa la parte di chi fa la voce dura (“Li espello, sono fuori dal partito”. Ma il meccanismo perverso purtroppo è ben diverso. “Dice che li espelle – continua il senatore di Fi – ma quelle persone restano candidate, saranno votate e alcune di loro elette. I 5Stelle fruiranno dei consensi ottenuti da questi imbroglioni. È sconcertante che il segretario Zampetti abbia ricevuto Di Maio al Quirinale- aggiunge sarcastico- Dovrebbe essere ricevuto negli uffici della Questura per raccontare tutte le nefandezze che ci sono alle sue spalle”.

“Nelle prossime ore emergeranno altri clamorosi casi”

“Nelle prossime ore emergeranno altri clamorosi casi che investiranno di ulteriore vergogna i 5Stelle – dichiara il senatore ed ex vice presidente a Palazzo Madama- . Saranno vicende eclatanti che  sposteranno altri voti verso il centrodestra della serietà, della responsabilità e della governabilità guidato da Berlusconi. Di Maio annuncerà altre finte espulsioni ma saranno gli italiani a mandarlo  dove merita”, conclude Gasparri, in questi giorni impegnato in una capillare campagna elettorale, a fianco delle persone, a sostegno di problemi seri e concreti.