***FLASH*** Omicidio Pamela, bloccato un nigeriano a Milano

venerdì 9 febbraio 18:12 - di Redazione

S’allarga l’inchiesta per l’omicidio e lo strazio del corpo della povera Pamela. A Milano è stato bloccato dai Carabinieri un nigeriano ritenuto implicato nella orribile vicenda. Il nigeriano, 27 anni, è stato bloccato alla Stazione Centrale dai militari su segnalazione dei colleghi di Macereta. Attualmente è in corso il trasferimento dell’uomo nella città marchigiana.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ARISTOTELE 11 febbraio 2018

    La giustizia Italiana deve essere altamente rigorosa in questi casi Onde evitare azioni peggiori dal poppolo . Applicare condane pesanti ed immediata espolsione dal territorio.
    La comunita Europe dispone pacchetti economici per l’espolsione.Cosi non apesantisce il bilancio dello Stato Italiano.

  • Giulia Piacentini 9 febbraio 2018

    Clandestini che non provengono da paesi in guerra o carestia devono essere rimpatriati.Non abbiamo bisogno di mafia nigeriana e ghanese basta e avanza la nostra.Fuori dall’Italia,assassini,stupratori delinquenti usciti dalle prigioni.Basta giudici buonisti,basta.

  • Marco 9 febbraio 2018

    Col voto decidiamo BASTA alle stragi perpetrate dagli invasori!