Eroe a 18 anni: salva un bimbo caduto sui binari della metro a Milano (video)

Il video di Mondo e Sport sta facendo il giro del web. Immagini di alcuni minuti di terrore e angoscia alla metropolitana di Milano. Si vede un bambino di due anni che si mette a correre cadendo sui binari, proprio quando i vagoni stavano quasi per giungere in stazione. Un giovane, con coraggio e velocità, si è buttato sui binari e ha salvato il piccolo. Il bimbo ha riportato leggere contusioni, mentre la madre, cittadina senegalese, ha avuto un grande spavento. Il giovane eroe si chiama Lorenzo Pianazza, 18 anni, che al Corriere della Sera ha rilasciato alcune dichiarazioni su quanto accaduto. «Un minuto e mezzo. Ce la faccio», è stato il suo primo pensiero quando ha visto il bimbo sui binari. Un minuto e mezzo era il tempo che aveva a disposizione prima dell’arrivo del convoglio, così ha deciso di tentare. Tolto lo zainetto, Lorenzo si è lanciato sui binari, ha preso il piccolo, lo ha riportato tra le braccia della mamma ed è anche riuscito a recuperare una “trombetta” di plastica. Proprio quell’oggetto era caduto al bimbo, motivo per cui si era lanciato per recuperarla.  Dalla cabina di controllo una agente dell’Atm aveva visto il bimbo cadere ed era riuscita a fermare la metro.