«È un testa di c…»: il fuorionda di Federica Panicucci contro il collega (video)

venerdì 16 febbraio 12:23 - DI Gigliola Bardi

Brutta gaffe fuori onda a Mattino Cinque per Federica Panicucci che, convinta di avere i microfoni chiusi, si è lasciata andare a una serie di improperi non esattamente eleganti contro il co-conduttore, il giornalista Francesco Vecchi, e contro la regia, colpevole a suo avviso di non intervenire per togliergli la parola.

Insulti per tutti, dal collega Vecchi alla regia

Vecchi, che si occupa della parte giornalistica del programma, stava riferendo sull’aggressione antifascista a Giorgia Meloni, a Livorno. Ma secondo la Panicucci si stava dilungando un po’ troppo, nonostante in quelle ore si trattasse di uno dei fatti di cronaca politica di maggiore rilievo. E così la conduttrice ha iniziato a inveire contro tutti, parlando del collega come di un «figlio di buona donna», un «cretino» e un «testa di c…» e della regia come di «m…». «Ma ragazzi, ragazzi non chiudono più? Ma ragazzi, non chiudono. Ma sono scemi? Non mi rispondono nemmeno dalla regia. Che m…de!», ha detto Panicucci, avvertendo che «a me non frega un ca…, deve chiudere». E, poi, ancora all’indirizzo di Vecchi: «Guarda che è veramente un figlio di buona donna, questo qua. Te lo dico io. Mi girano i c…». «Non me ne frega un ca…! Io te lo dico – ha detto ancora la conduttrice – questo è un cretino! Se tu gli dici che deve chiudere, deve chiudere. Ma dai, ma dai, ma non esiste, ma dai».

Panicucci poi si scusa: «Perdono, sono umana»

Non solo, gli insulti fuorionda, diventati poi oggetto di un servizio di Striscia la Notizia, sono andati avanti anche quando Vecchi, che non sapeva della sfuriata della collega, si è scusato per aver sforato. «Chiedo scusa a Federica per il ritardo», ha detto il giornalista prima di consegnare la linea alla Panicucci, la quale dal canto suo, ancora nella convinzione di non essere ascoltata, non solo ha continuato a insultarlo, ma ha aggiunto che «quando a settembre sarai a casa tua, forse ti dispiacerà un po’ di più, vedrai». Poi, rientrata in video e informata del fatto che la sua performance era arrivata al pubblico, Panicucci si è scusata. «Perdono, sono umana», ha detto, ma per molti non è bastato. «Ha mostrato il suo vero volto», è stato uno dei commenti frequenti sui social.

Video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gualandi22work@gmail.com 20 febbraio 2018

    alle volte basta poco per dare un segnale;è sufficiente dare a questo ridicolo personaggio della panicucci una punizione adeguata del tipo un mese di riposo dal video senza stipendio nel periodo vedrete che al ritorno sarà più accomodante e gentile.
    se alla gente che sbaglia gli picchi nel portafofoglio vedrete che non sbaglierà più e poi dopo tanti anni è ora di cambiarla questa signora insulsa ed inutile…………..

  • obertomariacristina@gmail.com 17 febbraio 2018

    La maleducazione di una persona che dovrebbe essere grata al pubblico che la segue….vergognosa non ho altre parole!!!!!!

  • Tullioncc@alice.it 17 febbraio 2018

    Butta cosa. Spero che a MEDIASET non succeda come in rai con flavio insinna. VECCHI rappresenta il nuovo
    Non aggiungo altro se no’ arrivo ad esprimermi come lei.

  • Luisa Chiodini 16 febbraio 2018

    Più che umana mi sembra la solita donnetta che si crede di essere diventata un grande personaggio solo perché lavora in televisione fatta, rifatta e tenuta su con gli spilli, boriosa e, visto il linguaggio, degna di essere paragonata ad uno scaricatore di bassissimo livello (senza offesa per gli scaricatori). Forse è il caso di ridimensionarla un po’ e di ricordarle che la sig.ra(?) non esegue operazioni a cuore aperto. Sarebbe ora di mandarla in vacanza a tempo indeterminato e lasciare spazio a nuove leve magari più educate e rispettosa anche del lavoro altrui.