Caserta, arrestato per violenza sessuale il prete che praticava esorcismi (video)

E’ stato arrestato  don Michele Barone, il prete del Casertano finito alla ribalta delle cronache dopo un servizio della trasmissione Le Iene su un esorcismo praticato a una minorenne. Il sacerdote è stato arrestato con l’accusa di aver compiuto “medievali e brutali riti esorcisti” che culminavano in violenze sessuali su numerose donne, tra cui una minore e una giovane. Il prete era stato già sospeso dalla funzioni religiose dal vescovo di Aversa. Ai domiciliari sono finite altre tre persone: i genitori della vittima minorenne e un dirigente della polizia, amico del sacerdote.  Il caso era stato raccontato dal programma televisivo “Le Iene”, che ha mostrato l’esorcismo del prete di Casapesenna (Caserta) per “liberare” una ragazzina posseduta dai demoni per colpa dell’omosessualità della sorella.