Carnevale, piazza San Marco blindata per il “volo dell’Aquila” di Renzo Rosso

Come per il volo dell’Angelo, anche per il volo dell’Aquila, che si terrà domenica prossima alle 11 in piazza San Marco, l’area sarà a numero chiuso. Massimo 20mila persone, quindi, potranno godere dello spettacolo a naso in su e a verificare lo stato di riempimento della zona saranno addetti muniti di palmare. A volare dal campanile, dopo la festa di domenica scorsa con Elisa Costantini, Maria dell’anno 2017, sarà in questa occasione il patron di Diesel Renzo Rosso, che ha sponsorizzato il restauro del Ponte di Rialto e che, in questi giorni di festa veneziana, sui suoi social ha postato diverse foto dal Carnevale.

Al massimo 20mila spettatori per il volo dell’Aquila

Il Comune di Venezia ha programmato contemporaneamente al Volo dell’Aquila lo svolgimento di ulteriori eventi in diversi campi della città: campo Santo Stefano, campo Manin, campo Santa Maria Formosa, campo Santa Fosca e campo San Polo con apertura anticipata della pista di pattinaggio. I varchi di sicurezza saranno attivati dalle 7 con i necessari controlli e per la predisposizione delle misure e degli apparati di sicurezza. All’interno della piazza sarà previsto un congruo numero di moduli di esodo, appositamente segnalati e presidiati, per garantire il regolare deflusso delle persone.

Le misure di sicurezza per piazza San Marco

Le disposizioni prevedono anche la presenza di un corridoio centrale di sicurezza, con l’individuazione di un’area di decompressione e di una zona dedicata alle persone con disabilità. A vigilare sul corretto funzionamento delle operazioni saranno 200 operatori delle forze dell’ordine, 250 della polizia locale, 60 del comando provinciale dei vigili del fuoco, 100 steward, 40 unità del personale sanitario del Suem, il Servizio sanitario di urgenza ed emergenza, e della Croce Verde, 40 della Protezione civile per un numero complessivo di 690 persone impiegate.