Berlusconi: “Migranti bomba sociale. Ce ne sono 600mila di troppo” (video)

domenica 4 febbraio 21:52 - DI Redazione


Ci sono “630mila migranti, di cui solo il 5%, 30mila, ha il diritto di restare perché rifugiati. Gli altri rappresentano bomba sociale pronta ad esplodere”. Lo dice Silvio Berlusconi al Tg5. L’immigrazione, spiega Berlusconi, è una “questine urgentissima”. “Un governo autorevole e ascoltato dovrebbe esigere dalla Unione europea di mettere in campo tutto il peso politico ed economico” sulla questione, incalza il leader di Forza Italia. La ricetta del Cav prevede la stipula di “trattati con i Paesi del Nordafrica” affinché dietro risarcimento usino le loro forze “per impedire gli imbarchi sulle loro coste e organizzino campi di raccolta, ovviamente controllati dalle organizzazioni internazinoali”. Inoltre bisogna siglare “altri trattati con i Paesi di origine, affinché siano disposti ad accogliere indietro” le persone. Infine è “indispensabile un grande grande Piano Marshall per l’Africa”, coinvolgendo non solo Usa e Russia ma anche i Paesi arabi e dell’Estremo oriente “per far nascere un’economia che assicuri ai nativi posti di lavoro e speranza di benessere”, sottolinea Berlusconi. “Occorre che l’Italia, che oggi non conta assolutamente niente, torni a contare come quando al governo c’eravamo noi”, conclude.  Insomma per Berlusconi “esiste un problema sicurezza” e la “priorità assoluta è riprendere controllo”. Con il centrodestra al governo ci saranno “le risorse per garantire la sicurezza degli italiani”, sarà reintrodotto il “poliziotto di quartiere” e si farà di nuovo “l’operazione strade sicure”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • giannaaz21@gmail.cpm 5 febbraio 2018

    come molti hanno scritto e detto, bisogna controllare chi dei migranti scappa da guerre e chi viene per motivi economici. Naturalmente non possiamo accettare tutti! L’Italia non è l’opulenta America!
    Occorre forze dell’ordine nei quartieri delle grandi città e che siano permanenti di giorno e di notte per assicurare protezione per coloro che anche di notte gli italiani girano per le strade magari per un loro lavoro di turno lavorativo.

  • redstar@google.com 5 febbraio 2018

    Italy is lost forever, if this issue is not addressed at the United Nations, I assure you 600, 000 more will arrive in Italy…other Euro zone nations were supposed to accept the clandestine people as well, Italy was supposed to be a stopping point only and afterwards the relocation to other Euro countries. If Italy wants to control the number it has to do what Great Britain did…EXIT THE EURO AGREEMENTS….and become again independent…the only way out…it was easy to pick Italy as the dumping ground. The position of the country, the Vatican, the instability of the Italian government, and a very strong leftist influence….Berlusconi’s Marshall plan will not get off the ground, the USA will not commit money in unstable African countries. I believe other Euro countries will not fund a Marshall plan.