Berlusconi e Morandi risollevano gli ascolti di Fazio (video), il Pd s’infuria

Ancora una volta Fabio Fazio deve ringraziare Silvio Berlusconi per aver risollevato gli ascolti del suo programma, “Che tempo che fa“, che domenica sera ha vinto la gara degli ascolti con 4.620.000 e uno share del 17.2%: tutto merito di quel picco raggiunto grazie al duetto tra Berlusconi e Gianni Morandi, che si sono divertiti a scambiarsi battute e complimenti, “Sei sempre una star, ma io ero più bravo di te, ho scritto più di 150 canzoni, ma quando sanno che è mia le gettano via tutti, anche le mie radio! Potrei usare uno pseudonimo, ma non mi piace coprirmi o bluffare: voglio essere chiaro”. “A me ogni tanto dicono: l’eterno ragazzo. Ma qui di eterno c’è solo lei, presidente”, ha replicato scherzosamente Morandi.

Un piccolo show che il Pd non ha gradito. “E’ opportuno che l’Agcom valuti celermente quella che appare come una chiara violazione di par condicio durante la puntata di ‘Che tempo che fa’ con Silvio Berlusconi. Visionando con attenzione la puntata, si comprende che il siparietto del leader di Forza Italia con un grande cantante amato da tutti gli italiani, come Gianni Morandi, non è stato casuale o inaspettato, ma attentamente preparato e deciso prima dai responsabili del programma, insomma preconfezionato”, scrive su facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai.

Qui il video