Terrorismo, è caccia a un camion carico di esplosivo. Ecco la targa

Alta tensione in Europa: è caccia a un camion rubato carico di materiale per produrre esplosivo. Come riporta il Messaggero, a lanciare l’allarme è stata l’Interpol che in queste ore ha diramato la comunicazione a tutte le polizie europee e all’anti terrorismo dopo il furto, avvenuto in Belgio, di un rimorchio carico di materiali per la produzione di bombe. La nota è stata girata anche all’intelligence italiana e alle polizie di frontiera. La targa del mezzo pesante,da quanto si é  appreso, è 1-QEB-708. Non è ancora chiaro se il mezzo sia transitato sul territorio italiano, o meno.

Le ipotesi degli investigatori

Sul fronte investigativo, si legge sul Messaggero,  ci sono varie ipotesi. I ladri potrebbero aver cambiato le targhe al mezzo pesante per tentare di uscire dal Paese, oppure averlo portato in un luogo sicuro per scaricare il materiale. Una vicenda ancora dai contorni oscuri e da definire, ma che riporta alla memoria l’incubo del terrorismo visto il tipo di materiale trafugato. Ed è proprio ai valici italiani che l’attività degli investigatori è febbrile. Massima allerta anche negli altri Paesi.