Sul bus con 3 chili di stupefacenti: nigeriano scoperto dai cani antidroga (video)

Un trentacinquenne nigeriano è stato trovato in possesso di oltre tre chilogrammi di marijuana, accuratamente nascosti nel bagaglio a mano e perfettamente confezionati in tre involucri di cellophane. A smascherare il trafficante, i cani antidroga della Guardia di Finanza di Torino. L’episodio è accaduto presso il terminal degli autobus di Corso Vittorio Emanuele II, punto di arrivo di numerosi pullman che collegano vari paesi italiani ed europei. L’uomo, incensurato, proveniva da Roma con uno dei tanti pullman che giornalmente collegano Torino con la capitale. Il cittadino nigeriano l’avrebbe fatta franca se non fosse stato per la reazione dei cani antidroga. L’odore della sostanza non è sfuggito al fiuto dei cani, appositamente addestrati alla ricerca di sostanze stupefacenti.