Slavina su un condominio a Sestriere, ecco le immagini della paura

Paura a Sestriere. Una valanga si è staccata a causa delle forti nevicate di questi giorni, invadendo la scorsa notte a Sestriere, in Alta Val Susa, un condominio di cinque piani, composto da 89 appartamenti, per lo più monolocali e seconde case. del condominio Bellenuove, in via Terzo Reggimento Alpini. I carabinieri hanno evacuato sette famiglie. Nessuno – informa il Comando provinciale dell’Arma – è rimasto ferito. L’edificio si trova a poca distanza dalla provinciale 23 della Val Chisone chiusa al traffico fino a domani mattina per il rischio slavine. Solo quindici di questi erano abitati al momento della slavina, che è penetrata al primo piano e nel seminterrato rompendo porte e finestre e invadendo alcuni appartamenti e parti comuni dell’edificio.

Slavina, Sestriere isolata

Immediati sono scattati i soccorsi: vigili del fuoco e carabinieri hanno evacuato tutte le 29 persone che si trovavano nel condominio, che sono state fatte uscire tramite un passaggio nel garage. Nessuno è rimasto ferito ma il condomino è stato dichiarato inagibile. Gli evacuati sono ora ospitati in alcune strutture alberghiere a spese del Comune. Dopo Cervinia, Cogne e Gressoney, in Valle d’Aosta, anche la nota località sciistica piemontese, sull’omonimo colle che collega Valle Chisone e Val Susa,  isolata. La provinciale 23 e la strada per Cesana sono chiuse fino a stamattina, apice del pericolo slavine che è  di grado massimo per la neve molto abbondante e di tipo umido delle ultime ore. Supera i due metri la neve caduta nelle ultime 48 ore al Sestriere. Criticità si sono registrate nella notte, sulla statale che collega il colle a Cesana, per la caduta di alcuni alberi.