Sanasi d’Arpe: “Sia la giustizia il tema centrale del prossimo governo”

Si infervora il dibattito sugli impegni e le priorità del prossimo governo. Ovviamente quello della riforma giudiziaria è un tema caldissimo: “La giustizia deve essere un tema centrale dell’ agenda del prossimo governo. È stata una colpa grave della politica rinviare una riforma radicale dell’ordinamento giudiziario del nostro Paese”. Così ha commentato l’avvocato Vincenzo Sanasi D’Arpe, docente di diritto dell’Economia, che ha così proseguito: “Per questo è importante una classe dirigente libera anche da forme di sudditanza nei confronti della magistratura pur nel rispetto dovuto alla funzione. Occorre, finalmente, implementare le riforme che eliminino disfunzioni e patologie del sistema giudiziario, dai tempi lunghi dei processi al numero dei casi pendenti, ciò che determina l’incertezza del diritto e lede i diritti dei cittadini, delle imprese e, in definitiva, dell’economia stessa del Paese”.