Russiagate, Trump pronto a farsi interrogare: «Non vedo l’ora»

Donald Trump è pronto a farsi interrogare, sotto giuramento, dal procuratore speciale Robert Mueller nell’indagine sul Russiagate. Anzi “non vede l’ora”. Poco prima di partire per Davos, il presidente americano ha detto ai giornalisti che gli «piacerebbe proprio essere interrogato, vorrei farlo il primo possibile, e lo farei certamente sotto giuramento».

Riguardo alla possibilità che sia indagato per intralcio alla giustizia, Trump ha affermato che…

Per continuare a leggere l'articolo Abbonati o Accedi