Roma, omicidio nella notte: 39enne freddato sul pianerottolo di casa

Roma sta diventando u Far West. Un uomo è stato ucciso con un colpo di pistola all’addome nella notte a Roma. È successo in via Sebastiano Satta, zona Casal Bruciato, periferia est della capitale: Adalberto Ianni, questo il nome della vittima, 39enne, era sul ballatoio che collega un condominio alla strada quando è stato raggiunto dal proiettile. La vittima era in compagnia di una donna che agli inquirenti ha detto di non aver visto nulla. A chiamare i soccorsi alcuni condomini che hanno sentito sparare. Quando il 118 è arrivato sul posto l’uomo era in gravissime condizioni: inutili i tentativi di rianimarlo. Sul caso indaga la squadra mobile.

Ora è caccia al killer. Con l’aggressore, forse c’era un complice.  Allertati, sono giunti anche gli agenti del reparto volanti della Polizia e la squadra della Scientifica per i rilievi del caso. Secondo i primi riscontri investigativi Ianni aveva diversi precedenti. Al momento gli inquirenti non escludono nessuna pista.