Nuovo attacco alle sedi di FdI. Meloni: «Questi cialtroni non ci spaventano»

Ancora intimidazioni contro Fratelli d’Italia nel tentativo di avvelenare una campagna elettorale che la sinistra non sa giocare sui contenuti. Dopo la provocazione a Milano della vernice rosso sangue sui manifesti della leader, Giorgia Meloni, e l’aggressione al gazebo di FdI a Milano, è toccato al circolo di Albano Laziale. «Sede imbrattata e l’immancabile falce e martello», scrive la Meloni su Facebook denunciando il gesto. «Gli italiani scelgano da che parte stare, Fratelli d’Italia non si lascerà certo condizionare da questi cialtroni».

Albano, imbrattata la sede di FdI

Il capogruppo regionale di FdI, Giancarlo Righini condannando l’azione vandalica ha espresso solidarietà al portavoce di Albano, Roberto Cuccioletta. «Ci auguriamo – ha detto – che non sia l’inizio di una campagna elettorale violenta perché già in molte altre città in questi giorni abbiamo assistito a simili e deprecabili episodi ai danni di nostre sedi, banchetti e militanti». Immediata la reazione della consigliera comunale Federica Nobilio: «Lo sfregio della scritta offensiva sulla porta del nostro circolo di Fratelli d’Italia ci ha lasciato sconcertati forse più ancora  che arrabbiati – si legge in un comunicato – sconcertati per la stupidità e l’inutilità del gesto, per il doversi ancora oggi nel 2018 confrontare con soggetti che dello scontro e della provocazione fanno l’unica ragione della loro esistenza.  A questo noi di FdI rispondiamo con proposte serie e credibili e con una classe politica preparata e motivata in grado di argomentare idee e soprattutto di governare il paese». Rispondiamo – continua il messaggio della consigliera di Fratelli d’Italia – con una comunità che cresce ogni giorno con radici antiche e linfa moderna, con la forza e la straordinaria passione del nostro impegno. In questo avvio di campagna elettorale mi sento di fare un appello a tutti affinché si abbassino i toni e si innalzino piuttosto gli argomenti. Albano, il Lazio, l’Italia intera ha bisogno di amore dedizione e buon senso.  Noi di Fratelli d’Italia siamo pronti per dare al nostro paese un governo di patrioti, non facciamoci distrarre!