Meteo, tempo in miglioramento per il fine settimana, tranne che in Liguria

Nel corso dell’ultimo fine settimana di gennaio, la perturbazione che sta interessando il Nordovest italiano, lo abbandonerà definitivamente, e l’alta pressione aumenterà su tutte le regioni. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica un tempo in miglioramento per domani e domenica. Sabato, al mattino ultime piogge su Piemonte, Liguria e Lombardia centro-occidentale con neve sui rilievi sopra i 900/1200 metri, poi migliora. Cielo poco o parzialmente nuvoloso sul resto delle regioni, salvo locali coperture che potrebbe portare qualche piovasco in Sardegna e Sicilia. Domenica sarà una giornata prevalentemente asciutta, soleggiata al Centro-Sud, sulle Alpi e Prealpi, spesso nebbiosa e con cielo coperto o invisibile sulla Pianura padana. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica che “le temperature saliranno sopra la media del periodo anche di 4/6° con valori massimi che misureranno 10/12° su moltissime regioni. Dando uno sguardo alla nuova settimana, si prospetta un regime di alta pressione fino alla fine del mese, poi aria via via più fredda dovrebbe fare il suo ingresso sul Mediterraneo”. La protezione civile regionale della Liguria intanto ha diffuso l’allerta meteo gialla per neve diramata da Arpal sulla Liguria in base agli ultimi aggiornamenti meteo previsionali e con particolare riferimento all’entroterra del ponente ligure.L’allerta scatterà questa sera dalle 20 e durerà fino alle 8 di domani mattina, riguardando tutta la zona della Valle Stura e l’entroterra savonese fino alla Val Bormida.