Meloni: la famiglia tradizionale? E’ quella che fa figli e io voglio difenderla (video)

domenica 21 gennaio 18:16 - di Mariano Folgori
meloni

Famiglia, questa sconosciuta. Se ne danno tante definizioni, ma di aiuti se ne vedono pochi. E in campagna elettorale si rispolvera la polemica contro il centrodestra, che difende il concetto di famiglia che si trova nella Costituzione ma che darebbe il cattivo esempio visto che i leader sono o divorziati (Berlusconi e Salvini) o conviventi (Giorgia Meloni). In particolare le critiche sono state rivolte a un manifesto elettorale in cui Giorgia Meloni esorta alla difesa della famiglia “tradizionale”. Così Repubblica ha subito intercettato la leader di Fratelli d’Italia chiedendole se la sua e quella di Berlusconi siano famiglie tradizionali. La risposta di Meloni è stata: “Sì, perché sono famiglie con figli”. Un concetto che ha spiegato poi in un video postato sulla sua pagina Fb in cui sottolinea la necessità di un impegno dello Stato per la natalità.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Federico Covella 23 gennaio 2018

    Si faccia in modo che due giovani, un maschio ed una femmina, si uniscano per formare una famiglia responsabilizzandosi sia civilmente che religiosamente a seconta della loro istruzione e mantengano di fronte alla comunita’ la parola datasi. Scopo della Famiglia PROCREARE dando ai propri figli esempio di buon comportamento anche nei reciproci sacrifici, con serenitra’. Scopo dello Stato nei riguardi delle famiglie, tutte! Prevenire ed allegerire o farsene carico, qualsiasi impedimento la famiglia possa avere per adempiere ortodossamente il proprio Dovere. le separaziono, possibili, devono essere non costose ma gravose assai. Sconsigliabili quindi.

  • ADRIANO AGOSTINI 22 gennaio 2018

    Ha ragione la Meloni. Una proposta seria sarebbe: rimandate a casa tutti gli immigrati non aventi diritto all’accoglienza e si potrebbero risparmiare 5 MILIARDI l’anno (i non aventi diritto sono non meno dell’80% degli immigrati che ora stazionano, ben nutriti, in Italia con la maggior parte che delinque). Questi5 miliardi dovrebbero essere usati per dare (non 80 euro che non risolve niente a nessuno) 5.000 euro l’anno fino a1 milione di nuovi nati! Vedrete poi come risalirebbe la demografia.

    • Carolina 20 febbraio 2018

      Quindi chi non ha figli non deve percepire le 80 euro? Scusa ma a me fanno comodo, così come a mio marito e noi siamo una famiglia. Perchè favorire solo chi ha figli?

  • maurizio turoli 22 gennaio 2018

    Famiglia, a mio avviso, non è una formalità cerimoniale (civile oreligiosa9 ma la cotruzione di un rogetto di vita a lunghissimo termine che implica anche la nascita di figli.
    Famiglia è vita comune condivisione di sentimenti, progetti, principi morali che conducano alla procreazione.
    Brava Meloni