Lombardia, Romani lancia la Gelmini: «Maria Stella può fare il presidente»

lunedì 8 gennaio 19:40 - DI Redazione

«Secondo me Maroni vuole cambiare mestiere. Non escludo che il candidato della regione Lombardia possa provenire da Forza Italia. Maria Stella Gelmini per esempio sarebbe tranquillamente in grado. Ma decideremo in queste ore». Lo ha detto Paolo Romani, presidente dei senatori di Forza Italia, a Fuorigioco (Rai Radio 1). «Il partito che porterà più voti esprimerà il premier. La nostra è una coalizione con una competizione interna. È difficile – ha sottolineato l’azzurro – definire le candidature anche perché uno dei due generi deve essere rappresentato al 60% e l’altro al 40%. Fino ad oggi non c’è mai stata una rappresentanza così alta per le donne». A proposito delle alleanze Romani ha poi aggiunto: «È  da 17 anni che Forza Italia e Lega governano insieme. A livello locale già lo facciamo. A livello nazionale l’accordo non mi sembra così distante».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • simone@libero.it 9 gennaio 2018

    No la Gelmini no per favore. La Lombardia ha bisogno di gente dinamica e la Gelmini se pur brava è da scrivania e da studio. A Presidente ci vuole gente che sta sulla e nella piazza a dialogare con la gente, con i quartieri e avviare a soluzione i problemi. La Gelmini va bene al Senato e semmai per un posto al prossimo Governo della Nazione.
    Bene Fontana a Presidente della Regione Lombardia.

  • minorizzo@tiscali.it 8 gennaio 2018

    CON SIMILE CANDIDATA, SI REGALA LA LOMBARDIA AGLI AVVERSARI!!!!!!!!!!!!