Litiga col fidanzato e si getta in mare: ricerche al largo di Albenga

Sono in corso le ricerche della ragazza di 33 anni dispersa in mare da ieri sera ad Albenga, in provincia di Savona. La giovane, secondo quanto ricostruito finora, dopo una lite con il fidanzato mentre si trovavano in una discoteca sulla spiaggia, si sarebbe gettata in mare. Lanciato l’allarme al numero unico di emergenza sono scattate le ricerche della Capitanerai di Porto di Savona finora senza esito.

Alessia si è spogliata e gettata nelle acque di Albenga

Secondo quanto riferito al Secolo XIX dagli amici della coppia, la donna, che si chiama Alessia Puppo ed è della provincia di Alessandria, i due stavano festeggiavano il Capodanno nella discoteca Essaouira. Alessia si sarebbe allontanata dal gruppo dopo un violento litigio, per poi togliersi i vestiti e gettarsi in mare; un dipendente della discoteca si sarebbe tuffato in acqua per tentare di raggiungerla, venendo bloccato dalle condizioni proibitive del mare.