Lampedusa, è sempre emergenza clandestini. Protesta il sindaco Pd

“A Lampedusa sono ripresi gli sbarchi dalla Tunisia. Questa è la dimostrazione che siamo ancora al centro dell’attenzione, ma il Governo se ne dimentica e fa finta che siamo scomparsi”. Lo ha detto Salvatore Martello, sindaco di Lampedusa di area Pd, dopo lo sbarco di 40clandestini arrivati poco fa da soli al porto dell’isola. Mentre altri 48 sono attesi tra meno di un’ora. “Se c’è qualcuno che pensa che il problema dei migranti sia stato risolto – dice Martello – ha sbagliato. Continua l’emergenza, proprio come prima e non ci sono cambiamenti di sorta”. Sono già 841 i clandestini sbarcati sulle coste italiane dal 1 gennaio ad oggi in Italia. I principali paesi di provenienza, in relazione alle nazionalità dichiarate al momento dello sbarco, nei primi dodici giorni di quest’anno, sono Senegal Nigeria e Gambia.