La Merkel fa il tifo per i socialisti tedeschi: dite sì alla Grosse Koalition

La cancelliera tedesca Angela Merkel non riesce a uscire dall’impasse del governo: tuttavia si dice fiduciosa nella possibilità di trovare “un terreno comune” con i socialdemocratici della Spd per formare un governo di Grande coalizione, da cui si attende “luce verde”. In una dichiarazione all’Eliseo in occasione dell’incontro con il presidente francese Emmanuel Macron, Merkel ha detto: “Vedo un’ampia base per un terreno comune, in particolare per quanto riguarda l’impegno europeo”. Quindi, la cancelliera ha detto di “sperare, dopo gli intensi colloqui esplorativi” delle scorse settimane, che “il Congresso della Spd dia luce verde per avviare i negoziati per la coalizione”. Per far avanzare la costruzione europea, la stabilità di governo in Germania è fondamentale, ha poi ribadito a due giorni dal “verdetto” dei socialdemocratici della Spd riuniti a congresso sull’avvio di negoziati per la formazione di un governo di grande coalizione. “Per agire in Europa è fondamentale avere un governo stabile in Germania”, ha scandito la Merkel. Un appello a dare il via libera ai colloqui per la nascita di una Grande Coalizione per senso di responsabilità “nei confronti della Germania, dell’Europa e della Spd” stessa è stato rivolto da un gruppo di 37 politici socialdemocratici appartenenti a varie ali del partito ai partecipanti al voto che verrà celebrato al Congresso straordinario di domenica a Bonn. Mentre Martin Schulz si è rivolto agli iscritti, a due giorni dall’appuntamento di domenica, per sottolineare l’importanza di una vittoria del “sì”.