Treno deragliato, la furia dei pendolari: «Assassini». È bufera sui social

“Enorme e inammissibile disastro”, “Siamo nel 2018 non dovrebbero capitare tragedie del genere”, “Il treno dovrebbe essere il mezzo che ti porta alla meta, non alla morte”. Esplode la polemica social sul tragico incidente ferroviario tra Segrate e Pioltello, in provincia di Milano, che ha coinvolto un treno della Trenord provocando vittime e feriti e sui quali è stata aperta un’inchiesta. Un deragliamento che su Twitter l’azienda del trasporto ferroviario lombardo ha definitoun inconveniente tecnico “, suscitando la rabbia e l’indignazione di decine di pendolari. Quelli, per intenderci, che ogni santa mattina si servono di questi mzzi per andare a lavorare, magari per stipendi modesti. “Vergognatevi. E chi gestisce la vostra ‘comunicazione’ dovrebbe farlo ancor di più”, “Sempre più disastrosi!!!”, “Ma non vi #vergognate? Rispetto per chi era su quel #treno”, si legge tra le numerose critiche al tweet.

 Trenord parla di “inconveniente tecnico”: vergogna

E ancora, “Complimenti per aver definito ‘inconveniente tecnico’ un deragliamento con morti e feriti”, scrive indignato un utente, “Si scrive ‘deragliamento’. davvero pensate che l’ uso di termini volti a minimizzare le cose possa salvaguardare la vostra reputazione? Siete patetici“, sentenzia un altro. C’è chi ironizza sulla questione suggerendo al team di Trenord di “scusarsi per il disagio”, chi lamenta la mancanza di “provvedimenti” per evitare “che accadano delle tragedie” del genere, chi si domanda come possa “accadere ancora tutto questo nel 2018” ricordando lo scontro frontale tra due treni avvenuto nel luglio 2016 in Puglia e chi, infine, ci va giù pesante: “Vergognatevi. Siete degli assassini! Noi non dimenticheremo le persone che abbiamo perso sui vostri ‘treni'”.

Trenord sotto accusa sui social

Dopo qualche ora Trenord ha cercato di correggere il tiro diffondendo una nuova comunicazione su Twitter per informare gli utenti che “questa mattina, intorno alle ore 07:00, un treno proveniente da Cremona e diretto a Milano Porta Garibaldi è sviato tra le stazioni di Treviglio e Pioltello” e sottolineare che “Le cause devono essere accertate”. Ridicolo. E questo significa correggere il tiro?