La bottiglia non si apre, Zingaretti: “Aò, ma l’avete presa dal polacco?” (video)


“All’inaugurazione del suo comitato elettorale, Nicola Zingaretti è andato oltre Fontana, superandolo a destra. In un video, pubblicato da un noto quotidiano romano, si vede il presidente uscente della Regione Lazio, alle prese con una bottiglia di spumante con il tappo difettoso, si rivolge ai suoi collaboratori con la frase Ma questa da chi l’avete comprata? da un polacco?. Una battuta infelice, che fa una distinzione tra la popolazione dell’Europa dell’Ovest e quella dell’Est”. Lo dichiara in una nota Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice e candidato alla presidenza della Regione Lazio. “Attendo con ansia le critiche verso il governatore dei suoi supporter per questo scivolone, più razzista e discriminatorio di quanto possa sembrare superficialmente. Ricordo a Zingaretti – conclude Pirozzi – che la Germania di un secolo fa se la prese con la Polonia prima che con chiunque altro”. Anche Fratelli d’Italia insorge: “Zingaretti non riuscendo ad aprire una bottiglia di spumante ha esclamato ma l’avete comprata dal polacco?, rilanciando un trito stereotipo anti-polacco anni ’80. Chieda subito scusa all’Ambasciata della Repubblica di Polonia a Roma perché ormai l’emigrazione verso la Polonia, in pieno boom economico, è italiana e non il contrario per colpa dei governi Pd”. Così in una nota Federico Mollicone, responsabile nazionale Comunicazione FdI.