Iran, si era tolta il velo: arrestata la ragazza simbolo della protesta (video)

Questa ragazza che, senza il velo e con i capelli sciolti, protesta in una strada del centro di Teheran sventolando una bandiera bianca, è stata arrestata dalla polizia islamica. (Guarda il video) La giovane aveva aderito a «My stealthy Freedom», il movimento partito su Facebook e promosso dalla giornalista e attivista iraniana Masih Alinejad che promuove i diritti delle donne. Nel luogo dove la donna protestava ed è stata arrestata, in piazza Enghelab, sono stati lasciati fiori e lettere che esprimono ammirazione per il suo gesto coraggioso.

Di lei non si sa nulla

La ragazza è diventata il simbolo della protesta in Iran. Ancora oggi è vietato per una donna mostrarsi in pubblico in Iran senza indossare il velo, sotto pena dell’arresto e dell’obbligo a frequentare classi di rieducazione. “Come potete vedere in questo video – si legge sul profilo Fb della giornalista e attivista iraniana Masih Alinejad – una giovane donna in piedi su un piedistallo nel bel mezzo di una strada trafficata senza il suo velo e sventolando uno scialle bianco è diventata l’ultimo simbolo della lotta delle donne iraniane contro l’hijab obbligatorio. La polizia dell’Iran l’ha arrestata lo stesso giorno in cui hanno promosso l’invito alla moderazione. Il suo destino rimane sconosciuto“.