Giorgia Meloni sprona il centrodestra: «O vinciamo noi o sarà il caos»

Giorgia Meloni non ha dubbi: “O vince il centrodestra, che è l’unica tra le tre compagini in campo a poter ottenere una maggioranza, o sarà il caos. Non c’è un’altra soluzione”. La leader e candidata premier di Fratelli d’Italia, in una intervista rilasciata ad Agorà, la trasmissione mattutina di approfondimento di Rai3 ha spiegato  infatti che altre soluzioni sono del tutto aleatorie: “Non ci saranno i voti perché i 5 Stelle possano fare il governo e non ci saranno i voti per un governo di inciucio. C’è solo la possibilità di un governo del centrodestra”. Quanto all’ipotesi ventilata da Silvio Berlusconi che ha detto che un buon candidato premier sarebbe l’attuale presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani, Giorgia Meloni ha notato che, al momento, quello può essere il candidato solo di Forza Italia. “Tajani? Sarà il candidato di Fi, non è il candidato di Fdi, che come si sa è Giorgia Meloni. Gli italiani scelgano qual è la proposta che li convince di più”. Ecco perchè la leader di Fratelli d’Italia ha poi concluso il suo ragionamento con un pizzico di malizia:”A capo dell’Italia preferisco avere un movimento e una persona più capace di puntare i piedi in Europa di quanto abbia visto fare in questi anni”.