Firenze, 14enne scende dal bus ed è investito: muore dopo 9 ore di agonia

Tragedia a Firenze. È sceso dal pullman ed è stato investito da un’auto e, dopo nove ore di agonia, è morto: la vittima è un ragazzo di 14 anni. L’incidente è avvenuto ieri sera, intorno alle 20, a Pieve a Ripoli, nel comune di Cerreto Guidi, nel Fiorentino. Il ragazzo è stato soccorso da un’automedica e un’ambulanza ed è stato trasferito in condizioni disperate all’ospedale San Giuseppe di Fucecchio, dove è morto oggi intorno alle 5. Secondo una prima ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine intervenute sul posto, il quattordicenne è sceso da un bus di linea insieme a un amico alla fermata che si trova a poche decine di metri dalla sua abitazione. I due hanno attraversato la strada, proprio mentre stava arrivando una Smart, guidata da un giovane di 21 anni, che ha investito il ragazzo sbalzandolo su una vettura ferma dietro il bus. La salma è stata trasferita all’istituto di medicina legale per l’esame autoptico.