Elezioni in Russia, Iphone per i migliori selfie dal seggio e iniziative per incentivare il voto

Per garantire un’alta affluenza alle elezioni presidenziali in Russia di marzo, il Cremlino è pronto a mettere a disposizione iPhone e iPad come premio per i migliori selfie scattati ai seggi elettorali. L’insolita mossa fa parte di un piano dell’amministrazione per creare un “clima vacanziero” nel giorno del voto, ha riferito l’agenzia stampa russa RBC, citando una direttiva a cui ha avuto accesso. Una delle iniziative proposte è una competizione di selfie che mira ad attrarre i giovani dai 18 ai 39 anni ai seggi elettorali. Famosi atleti, comici, attori e blogger contribuiranno a promuovere il contest Photo at the Polls. Gli elettori che scatteranno le migliori foto di se stessi dopo aver espresso il loro voto riceveranno apparecchi Apple come premio. Il concorso è stato testato in sette città durante le elezioni locali del settembre 2017, quando i primi tre premi erano un iPhone 7, un iPad e un Apple Watch.

Elezioni in Russia, in ogni seggio una ludoteca

Altre iniziative prevedono giochi familiari come indovinelli e test di abilità per i bambini, referendum non vincolanti sulle questioni legate alla scuola e concorsi per i genitori che si presentano alle urne con i loro figli. Vladimir Putin, che governa la Russia da 18 anni, è ampiamente favorito per la rielezione a un quarto mandato nel voto del 18 marzo, ma c’è la preoccupazione di una bassa affluenza. Secondo quanto riferito, il Cremlino punta a ottenere una vittoria del 70% per il presidente Vladimir Putin, con una partecipazione al voto del 70%. I critici sostengono tuttavia che i piani del Cremlino per attirare gli elettori riecheggiano le tattiche impiegate dalle autorità sovietiche per assicurare un’alta affluenza alle elezioni del partito unico, quando i rifornimenti solitamente scarsi di carne e verdura venivano venduti ai seggi elettorali.