Drink gratis alle clienti spogliate: bar fa scandalo in Argentina (video)

In Argentina, proprio nella Diocesi che è stata di Jorge Bergoglio, è diventato una caso politico un locale che ha inventato una trasgressiva forma di marketing. Per ogni cliente donna che si presentava al bancone in reggiseno e mutandine, una consumazione gratis. Il locale, vicino alla città di Necochea, nella regione orientale dell’Argentina, provincia di Buenos Aires, è stato prontamente chiuso dalle autorità locali.

Una foto scattata nella disco-bar Casabellha

Alcune foto scattate nel disco-bar Casabellha

Il video virale che ha scandalizzato l’Argentina

Dal video, che è diventato rapidamente virale, si vedono delle avventrici scatenate, che approfittano dalla promozione e rimangono soltanto con la biancheria intima addosso. Il portavoce delle autorità locali, Valentin Bustillo, ha giustificato la chiusura del locale con la insufficienza di documentazione necessaria. Un cavillo burocratico che avrebbe giustificato l’irritazione per lo scandalo provocato dal locale. Secondo alcune testimonianze raccolte dai giornali argentini, all’interno del bar Casabellha (che la notte si trasforma in discoteca) si sarebbero registrati anche episodi di prostituzione. In alcune occasioni le clienti si sarebbero spogliate completamente e avrebbero fatto sesso con altri avventori. Ma di questi atti espliciti sulla Rete non vi sarebbe una documentazione video. Almeno per ora.