Attacco con droni, i russi annunciano: “Eliminato il gruppo terrorista” (video)

Le forze armate russe hanno “eliminato” il gruppo responsabile dell’attacco a colpi di mortaio e con droni, avvenuto pochi giorni fa, contro la base militare russa di Hmeimim, nella provincia di Latakia, sulla costa siriana. Lo ha annunciato il ministero della Difesa russo in una nota citata dall’agenzia di stampa Sputnik. “Un gruppo delle forze speciali russe ha stabilito la posizione del gruppo sovversivo di militanti vicino al confine occidentale della provincia di Idlib. Mentre i terroristi si stavano preparando per salire su un minibus, l’intero gruppo di sabotaggio è stato distrutto da un proiettile di artiglieria ad alta precisione modello Krasnopol”, si legge nel comunicato, nel quale non si precisa, tuttavia, il nome dell’organizzazione dietro l’attacco, costato la vita a due militari russi.