Assalto terroristico all’Hotel Intercontinental di Kabul: 15 morti

Almeno quattro uomini armati hanno assaltato l‘hotel Intercontinental di Kabul. Gli assalitori hanno dato fuoco alle cucine e si sono poi asserragliati al quarto e al quinto piano dell’edificio. Le forze speciali afghane hanno circondato la zona e, secondo alcune ricostruzioni, stanno scambiando colpi di arma da fuoco con gli assalitori. L’assalto è iniziato alle 21 ora locale (le 17.30) in Italia. Secondo fonti dell’intelligence, nessuno italiano risulta tra gli ospiti dell’albergo.

L’emittente ToloNews, citando fonti della polizia, riferisce che alcuni ospiti dell’albergo sarebbero stati uccisi, mentre altri sarebbero stati presi in ostaggio. Il bilancio sarebbe fiera di 15morti. L’Hotel Intercontinental è frequentato dall’elite della capitale afghana e da molti ospiti stranieri. Al momento, nessun gruppo ha rivendicato la responsabilità dell’attacco.

Si è poi appreso che almeno uno dei quattro assalitori è stato ucciso. Lo confermano fonti ufficiali. Le forze di sicurezza si trovano ora sui piani alti dell’edificio, mentre alcuni degli ospiti dell’albergo che erano rimasti intrappolati sono stati tratti in salvo. Le operazioni di bonifica proseguono, ha riferito Najib Danish, portavoce del ministero dell’Interno. Danish non ha al momento voluto fornire dati sulle vittime dell’assalto, né sulla presenza di ospiti stranieri nell’albergo.