Un milione di persone sui Champs-Elysées per l’addio a Johnny Hallyday (video)

È stata una folla oceanica quella che si è riversata oggi sugli Champs-Elysees a Parigi per rendere omaggio al re del rock transalpino Johnny Hallyday, scomparso mercoledì all’età di 74 anni. Secondo la polizia, tra 800mila e un milione le persone che hanno voluto testimoniare il loro affetto per l'”Elvis francese”. Il corteo, con la bara bianca del cantante, partito dall’Arc de Triomphe ha sfilato lungo gli Champs-Elysées fino a Place de la Concorde, per dirigersi verso la Chiesa della Madeleine dove si è tenuta la cerimonia funebre. A fianco al carro, una processione di circa 700 motociclisti che hanno percorso i Campi Elisi in sella alle loro Harley Davidson, in omaggio allo “stile Hallyday”, vestito di pelle nera e spesso spesso fotografato in sella alla mitica moto. Tantissima gente comune e tanti personaggi noti della politica e dello spettacolo: oltre al presidente francese Emmanuel Macron e alla moglie Brigitte, anche gli ex-presidenti Nicolas Sarkozy e François Hollande. Fra gli altri presenti l’attrice Marion Cotillard, l’attore Jean Reno e il regista Claude Lelouch. Il corpo di Hallyday sarà sepolto nell’isola caraibica francese di Saint-Barthelemy, dove il cantante aveva una villa.