Roma, i cinghiali arrivano a Trastevere: «Virgi’, se famo due salsiccette?» (video)

sabato 16 dicembre 17:49 - DI Federica Parbuoni
cinghiali-a-trastevere

Spopola su Twitter il caso della famigliola di cinghiali ripresi a passeggio per le vie di Trastevere in un video pubblicato dal quotidiano Il Messaggero. C’è chi ironizza «Virgi’……se famo due salsiccette ?!» e chi scherza su «Raggi animalista» e sul «ritorno alla foresta» nella Capitale. C’è poi chi si chiede: «A Roma ci sono più cinghiali o romani?». E chi esulta ironico: «Un altro risultato raggiunto dalla Raggi e i C5S (sic). Avevano detto di combattere l’antropocentricismo? Fatto».

Lo scaricabarile della giunta

Una valanga di tweet per lo più di presa in giro a molti dei quali ha replicato l’assessore alla Roma semplice, Flavia Marzano. L’esponente della giunta però non si è adeguata al tenore ironico dei cinguettii e ha cercato piuttosto di scaricare le responsabilità altrove. «Gli animali selvatici, compresi i cinghiali, sono di competenza regionale», è stata la secca risposta dell’esponente della giunta Raggi, alla quale però lo scrittore Eugenio Cardi ha ricordato per quale motivo il Campidoglio non sia proprio nelle condizioni di fare lo scaricabarile. «Temo che lei sia assolutamente fuori strada. Qui – ha twittato lo scrittore romano – si sta parlando di cinghiali che si spingono fino a Trastevere grazie alle tonnellate di MONNEZZA non raccolta dall’#Ama, gentile assessora, e non di cinghiali che pascolano tranquillamente nei boschi della regione…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *