Rispunta la Kyenge: «Vietare tutti i fascismi e approvare subito lo Ius Soli» (video)

L’approvazione della legge sul biotestamento, fortemente avversata dal centrodestra, che parla di deriva verso l’eutanasia, ha ringalluzzito la sinistra anche su altri temi, a cominciare dall’immigrazione. Sulla legge che introduce lo Ius Soli, bloccata in Parlamento e incanalata verso un tunnel senza uscita, arriva l’appello dell’europarlamentare Cecile Kyenge, che chiede addirittura il ricorso immediato al voto di fiducia. «Dopo il voto di oggi sul Biotestamento nei fatti è iniziato il percorso verso la fine di questa legislatura. Lancio quindi un appello al Governo per un ultimo atto di dignità e coraggio. Ponga la fiducia sulla riforma della cittadinanza», dice l’europarlamentare Pd, che oggi sulla sua bacheca Facebook ha anche pubblicato il video integrale del suo intervento al Parlamento europeo in cui chiede misure forti contro tutti i nazismi e i fascismi, soprattutto in relazione ai casi italiani su cui la sinistra sta costruendo la sua campagna elettorale.