Perché l’estrema destra americana ce l’ha con l’ultimo “Star Wars”?

È polemica negli Usa  intorno a Gli ultimi Jedi, nuovo episodio della saga di Star Wars che vede il ritorno di Luke Skywalker. Quarantacinquemila   fan hanno firmato una petizione online su Change.org per chiedere alla Disney che il film venga riscritto e rigirato. C’è  rabbia contro un film accusato  di tradire lo spirito originale della saga. E non finisca qua perché il gruppo Facebook Fanboy legato all’estrema destra americana ha cominciato a boicottare la pellicola appena uscita.  Il motivo? Il gruppo non condividerebbe l’”agenda femminista” della Disney, che in questi anni e in particolare nella saga della Lucasfilm sta dando centralità a figure femminili come Rey, svirilizzando invece idoli maschili come Luke Skywalker e Poe Dameron: «Sono stufo marcio di uomini ritratti come idioti», ha dichiarato un appartenente al gruppo, che aggiunge:  “C’era un tempo in cui gli uomini dominavamo la società e voglio che torni tutto così».