Papa Francesco: “Il messaggio di Gesù è scomodo perché sfida il potere”

Il messaggio di Gesù “è  scomodo e ci scomoda, perché sfida il potere religioso mondano e provoca le coscienze. Dopo la sua venuta, è necessario convertirsi,  cambiare mentalità, rinunciare a pensare come prima”. Lo ha detto Papa Francesco nel corso dell’Angelus a Piazza San Pietro.  “Gesù è il nostro mediatore e ci riconcilia non soltanto con il Padre, ma anche tra di noi. Egli è la fonte dell’amore, che ci apre alla  comunione con i fratelli, rimuovendo ogni conflitto e risentimento. Chiediamo a Gesù, nato per noi, di aiutarci ad assumere questo duplice atteggiamento di fiducia nel Padre e di amore per il prossimo; è un  atteggiamento -ha sottolineato il Pontefice- che trasforma la vita e  la rende più bella e fruttuosa”.