Ostia, arrestato per spaccio di droga un cugino di Roberto Spada

Proseguono i controlli della Polizia di StatoOstia, dove domenica pomeriggio un pusher (cugino di Roberto Spada) è finito in manette per detenzione al fine di spaccio di cocaina. Nel corso dei servizi di osservazione effettuati nei giorni precedenti, gli agenti del Commissariato Lido avevano notato più volte la presenza dello spacciatore, un 27enne romano, in piazza Gasparri, mentre attendeva i clienti’ a cui smerciare la droga. Ieri, nel corso di un controllo, il giovane ha negato di abitare in zona, ma le chiavi di cui era in possesso sono risultate appartenere ad un’abitazione in una via limitrofa, da cui peraltro era stato visto provenire. Durante la perquisizione in casa del 27enne gli agenti hanno rinvenuto circa 10 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento delle dosi ed una somma di denaro ritenuta provento dell’attività di spaccio. Il giovane è stato quindi arrestato.

Arrestato per spaccio un cugino di Spada

Si tratta appunto di un cugino di Roberto Spada, arrestato per la ormai celeberrima testata a un giornalista durante la campagna elettorale per il rinnovo del municipio della Capitale, che gli  è costato l’arresto. J.C.S. le iniziali dell’uomo, nella cui abitazione i poliziotti hanno trovato oltre alla droga, materiale per il confezionamento delle dosi e una somma di denaro ritenuta provento dell’attività di spaccio.