Natale, Roma nelle mani dei ladri: svaligiati oltre 200 appartamenti

Raffica di furti negli appartamenti a Roma. La notte della vigilia di Natale i ladri hanno svaligiato diverse case e villini in varie zone della Capitale e i furti, come riporta il Messaggero, sono continuati anche durante la giornata del 25. In totale sono duecento gli interventi effettuati dalla polizia e dai carabinieri. Le prime telefonate al 112 sono arrivate subito dopo la mezzanotte quando molti romani, dopo il brindisi natalizio, sono tornati a casa e hanno avuto l’amara sorpresa di trovare il proprio appartamento sottosopra. I furti sono avvenuti in zona Ostiense, Trastevere, Monteverde, Ostia, Fiumicino, Centro Storico, Prati, Montesacro, Spinaceto e in tante altre zone dell’hinterland.

Raffica di furti negli appartamenti a Roma

Il furto più eclatante è avvenuto in via Bompietro, nella Borgata Finocchio, periferia del Casilino. I ladri  si sono introdotti in casa di un negoziante e sono riusciti a mettere le mani su cinque pistole (regolarmente  denunciate) e su 150.000 euro in contanti che l’uomo teneva in casa. In molti altri casi le volanti della polizia sono riuscite a mettere in fuga  i ladri. Gli agenti in due giorni hanno arrestato quindici persone: due romani, cinque rom, albanesi, romeni in flagranza di reato.