Napoli, si ribalta con l’auto e aggredisce i carabinieri che lo soccorrono

Ha perso il controllo della sua auto, che stava guidando verosimilmente in stato di ebbrezza e si è ribaltato. Un 54enne di Mugnano di Napoli, Fabio Cesaruolo, incensurato, appena i carabinieri della stazione di Mugnano di Napoli sono intervenuti sul posto, su via Brodolini, per i soccorsi li ha presi a spintoni e si è rifiutato di sottoporsi all’esame etilometrico. Per questo è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a un pubblico ufficiale ed è in attesa del giudizio direttissimo.