Meteo, nuova irruzione polare e ancora maltempo per il ponte dell’Immacolata

Ancora qualche giorno di alta pressione delle Azzorre. Ultime piogge sulle regioni meridionali con neve sopra i 900 metri circa, poi nuova brusca inversione di tendenza: il tempo cambierà proprio per il ponte dell’Immacolata, quando è previsto che molti italiani si mettano in viaggio per un weekend di feste.

Meteo, nuova irruzione polare: maltempo nel weekend

Le previsioni meteo annunciano dunque che il tempo cambierà nuovamente: da giovedì una nuova irruzione di aria polare raggiungerà l’Italia, innescando una ulteriore fase di tempo a tratti perturbato con nevicate fino a bassa quota. Venerdì sono previste nuove precipitazioni di pioggia e di altra neve da quote collinari, che interesseranno molte regioni del Nord; ma rovesci temporaleschi diffusi sono annunciati  anche su diverse regioni tirreniche, con neve sopra i 1000 metri. Nel weekend dell’Immacolata il maltempo si porterà verso il Sud, quando il Belpaese inizierà a subire un graduale raffreddamento, con un clima decisamente invernale in generale su tutte le regioni. Una nuova ondata di freddo e gelo con temperature polari che annuncia nuove situazioni di precipitazioni nevose fino in pianura sulle regioni settentrionali: infatti da lunedì, i dati attuali di oggi, le previsioni meteorologiche suggeriscono l’arrivo di una perturbazione atlantica che, date le basse temperature, potrebbe portare neve diffusa sulla pianura padana.