Meteo, a Natale torna la pioggia al nord. Soleggiato al sud

Oggi, giorno del solstizio d’inverno, la pressione aumenta su tutte le regioni e lo farà almeno fino alla vigilia di Natale; poi inizierà gradualmente a diminuire. Da domani i venti inizieranno a cambiare direzione, favorendo un lento aumento delle temperature. Se nel weekend soffierà la tramontana, da lunedì 25 il libeccio tornerà invece a spirare sul mar Ligure e Tirreno.

Meteo, a Natale torna la pioggia

E allora è proprio nel giorno di Natale che il cielo diverrà via via più coperto al Nord e sulle regioni tirreniche, anche con qualche piovasco tra Liguria e alta Toscana. A Santo Stefano saranno di scena quindi piogge e precipitazioni sparse, peraltro deboli, che si estenderanno al resto del Nord, diventeranno però moderate in Liguria. Sempre soleggiato al Sud e sui versanti adriatici. Dunque sembra ormai  certo: nei giorni successivi a martedì 26, un’intensa perturbazione atlantica, alimentata da venti meridionali, raggiungerà molte regioni, seminando forti piogge al Nordovest in spostamento verso le regioni tirreniche e quindi , ma solo dopo, verso il Sud. Nevicherà diffusamente sulle Alpi sopra i 900/1100 metri. Per Capodanno, infine, potrebbe esserci una rimonta anticiclonica che porterà possibile tempo stabile.