Macron copia Berlusconi: «Abolirò la tassa sulla casa»

sabato 30 dicembre 18:39 - di Redazione

Anche Macron copia  Berlusconi sulla politica per la casa. Il presidente francese ha infatti annunciato oggi, firmando la legge finanziaria 2018, di avere in programma «per il 2020 una riforma approfondita che permetterà di abolire» la tassa sulla casa «per la totalità» dei francesi. Il bilancio 2018 prevede la soppressione della tassa sulla casa per l’80% delle famiglie, che avverrà in tre tranche: «Un primo terzo già l’anno prossimo» per arrivare all’abolizione della tassa per tutti nel 2020.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Severo Piazzi 1 gennaio 2018

    Era ora che questo contagio si diffondesse!

  • Ben Frank 31 dicembre 2017

    Ha intenzione di gettarsi nelle speculazioni immobiliari? Che abolisca la tassa sulle case di riposo, potrebbe interessare la vecchia carampana che ha sposato.

  • GENNARO TERMINE 31 dicembre 2017

    NON MI ENTUSIASMA LA NOTIZIA PERCHE’ ‘STI FRANCESI SONO DEGLI AUTENTICI FETENTI, ULTRAINVIDIOSI DI NOI ITALIANI E DI CUI NON C’E’ IN ALCUN MODO DI FIDARSI O PER I QUALI, DIO NON VOGLIA, SIMPATIZZARE !!!!

  • rolando francazi 31 dicembre 2017

    Il Berlusca fa proseliti all’estero.

  • Rodolfo Panetta 31 dicembre 2017

    In Germania Angela Merkel e tutti i partiti della sinistra fanno una politica fiscale contro il proprio popolo. Si vede adesso come differente agiscono Trump, Berlusconi e Macron.

  • Luciano Alderighi 31 dicembre 2017

    Ecco un riconoscimento per il Cav.