Macinata – Milano

Macinata
Via Goito 3 – 20121 Milano
02/29014858
Sito Internet: www.macinata.it

Tipologia: hamburgeria
Prezzi: hamburger semplici 5,50/11,50€, ogni aggiunta 0,50/1,50€
Giorno di chiusura: mai

OFFERTA
L’hamburger, con la sua preparazione semplice e la storia recente che non prevede una tradizione vera e propria, è uno dei piatti che più si prestano a essere personalizzati. Proprio su questo gioca Macinata, la cui insegna recita “sarti di burger”: in un locale semplice al limite dello spartano è infatti possibile far realizzare “su misura” ogni panino, personalizzandolo dal primo all’ultimo ingrediente. Appena entrati, si riceve un foglio da compilare e da consegnare alla cassa per effettuare il proprio ordine: il bun (di pane bianco, con il sesamo o integrale) può accogliere polpette dai 120 ai 300 grammi, con verdure crude e grigliate, salse ed extra come il Gorgonzola, i friarielli, la crema di fegatini, il foie gras e molto altro. Noi abbiamo scelto un panino integrale con manzo bavarese da 120 grammi, insalata, pomodori, cetrioli, guacamole e lardo, e un panino con angus irlandese da 240 grammi, insalata, cetrioli, maionese, cheddar, bacon e cipolle bianche. Siamo stati chiamati a ritirare l’ordine al pass con la cucina a vista nel giro di pochi minuti; in entrambi i casi, i panini sono risultati ben farciti e il grado di cottura rispettato. Tuttavia, il sapore della carne e dei diversi ingredienti si è rivelato sin troppo delicato, gradevole nel complesso ma senza note particolari. Croccanti al punto giusto le patatine fritte scelte come accompagnamento: al primo assaggio sono risultate del tutto senza sale, ma i condimenti sono a disposizione su ogni tavolo per essere regolati anch’essi secondo il gusto di ciascun cliente.

AMBIENTE
Il locale, in una via poco frequentata ai confini di Brera, è essenziale: tavoli in legno chiaro, la cassa e lo sportello in vetro con vista sulla cucina a cui ritirare il proprio ordine.

SERVIZIO
Nonostante il servizio sia in gran parte affidato ai clienti stessi, si riserva un’accoglienza cordiale e amichevole ai clienti abituali come ai nuovi arrivati.

ADATTO A:
Chi ha le idee chiare su come vorrebbe il proprio hamburger.

Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –