La Gelmini al congresso di FdI: «Il centrodestra deve essere unito»

«Porto il saluto del presidente Berlusconi al congresso nazionale di Fratelli d’Italia qui a Trieste perché  abbiamo il dovere di essere uniti e di esprimere una cultura di  governo. E’ il Paese che ce lo chiede. Dobbiamo imboccare un cammino  che ci porterà alla guida dell’Italia». Così Mariastella Gelmini,  vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera, presente al  congresso di FdI. Gelmini ha anche ricordato il sacrificio e le tante difficoltà  affrontate dai terremotati nel centro Italia: «Queste popolazioni  hanno subito un trattamento ben diverso rispetto ai cittadini de  l’Aquila, i quali ottennero gli alloggi in tempi rapidi grazie  all’impegno e alla determinazione del presidente Berlusconi. Questi governi di sinistra, invece, non hanno avuto il coraggio di guardare  in faccia queste persone, che trascorreranno un altro Natale in una tenda».