Grave Nadia Toffa: “Ha una patologia cerebrale”. Sarà trasferita a Milano

È in prognosi riservata per “patologia cerebrale” in fase di definizione Nadia Toffa, la conduttrice e inviata de Le Iene ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara a Trieste dopo essere stata colpita da un malore mentre si trovava nella sua camera d’albergo nel capoluogo giuliano. A dare conferma del ricovero è la Direzione di Asuits, che spiega anche che per la Toffa sia «in programma il trasferimento nel corso della serata/notte al San Raffaele di Milano con elisoccorso».

Sulla pagina Fb delle Iene aggiornamenti su Nadia Toffa

Bresciana, fa parte della squadra de Le Iene da otto anni. Prima nelle vesti di inviata e dal 2016 anche di conduttrice. Nadia Toffa ha avuto un malore intorno alle 14 mentre si trovava nella hall dell’hotel Victoria, nella centralissima via Oriani a Trieste, città dove è già stata più volte per servizi televisivi, ad esempio quelli sulla situazione dell’impianto siderurgico Ferriera di Servola. «La nostra Nadia non è stata bene. Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Vi terremo informati». Questo il messaggio che compare sulla pagina Facebook de Le Iene, accompagnato da una foto sorridente della Toffa.