Giorgia Meloni “asfalta” la Boldrini: nel suo programma mancano gli italiani…

“Qui sotto nel tweet del Presidente Boldrini leggete le priorità della sinistra per la prossima legislatura: legge per dare la cittadinanza agli immigrati, legge per dare ai figli il cognome delle madri, legge contro l’omofobia. Io vi dico invece le priorità della legislatura per Fratelli d’Italia: lavoro, sostegno alla famiglia, sicurezza. Il prossimo 4 marzo avete la possibilità di scegliere quali priorità condividere. Andate a votare per dare all’Italia un governo di patrioti“, scrive su Facebook Giorgia Meloni, che con un pizzico di ironia pubblica il post della Boldrini, nel quale, in effetti, i problemi veri degli italiani non compaiono per nulla. Il programma della sinistra di Grasso e Boldrini è tutto costruito su emergenze virtuali, dallo Ius Soli alle tematiche sugli omosessuali o iniziative di carattere vetero femminista.

boldrini

La Meloni, in un altro post, detta invece le priorità politiche di Fratelli d’Italia e del centrodestra. Che fanno riferimento a urgenze da tutti riconosciute, soprattutto dalle famiglie italiane. “La priorità di Fratelli d’Italia è sostenere la natalità e difendere la famiglia naturale, mettendola al centro dello Stato sociale e di ogni scelta della politica. Faremo il più grande piano di sostegno alla natalità mai visto”. Da qui le proposte: incentivi alle aziende che assumono donne in età fertile, Reddito d’Infanzia, Congedo parentale all’80% fino ai 6 anni del bimbo, Iva al 4% sui prodotti della prima infanzia.