Germania, record di presenze alla convention degli hacker

Record di presenze quest’anno al Chaos Communication Congress, la “convention” di hacker che si tiene in Germania. La kermesse di quattro giorni, giunta alla sua 34esima edizione, si è conclusa oggi a Lipsia facendo registrare circa 15mila visitatori. In notevole aumento la partecipazione dei visitatori più giovani, a rappresentare la “prossima generazione di hacker”, come li ha definiti Constanze Kurz, portavoce dell’organizzazione. Al raduno di quest’anno hanno partecipato anche vari esponenti politici tedeschi e, in videoconferenza da Mosca, l’ex “talpa” della Nsa, Edward Snowden.