Gelateria Corona – Roma

Gelateria Corona
Largo Arenula, 27 – 00186 Roma
06/68808054
Sito Internet: no

Tipologia: gelateria
Prezzi: coni e coppette 2/6€, gelato 22€/kg
Giorno di chiusura: mai

OFFERTA
Questa gelateria, situata in pieno centro, continua a proporre da anni uno dei gelati più interessanti della Capitale. Non moltissimi i gusti disponibili di volta in volta, tuttavia si registra una significativa rotazione nel corso dell’anno non solo per quelli a base di frutta ma anche per le creme, per cui si può stare sicuri che si troverà a distanza di tempo più di una novità nelle vaschette. I gusti sono in buona parte di stampo classico, ma non mancano quelli più innovativi, accostamenti originali o l’utilizzo di materie prime inconsuete, come ad esempio la frutta esotica rara da trovare in Italia o i gusti a base di dolci delle festività o ancora il frequente utilizzo di spezie. Ne risulta un gelato intenso e di spiccata personalità, caratterizzato da una cifra stilistica ben precisa. A queste note positive si affiancano tuttavia alcuni difetti, come la presenza di alcuni gusti poco equilibrati o affetti da imprecisioni tecniche, come la fastidiosa presenza di cristalli di ghiaccio in alcuni di quelli alla frutta. Nel corso delle diverse visite, abbiamo assaggiato varie tipologie di cioccolato, caffè, crema alla birra, pandoro, lampone e zenzero, cachi e kumquat. Buone anche le granite, tra cui degna di nota quella ai gelsi.

AMBIENTE
Se non fosse per alcuni articoli di giornale in bella vista, contenenti recensioni entusiastiche, nulla farebbe intuire che nel piccolissimo locale si può assaggiare un gelato artigianale tra i più buoni di Roma. I colori accesi, l’ambiente un po’ kitsch, con frigo bar contenente bottigliette di Coca Cola e tristi macedonie, gli arredi dimessi e una sensazione generale di sciatteria enfatizzata da una location centrale ma non certo amena, gli conferiscono un brutto aspetto turistico che nulla a che vedere con la qualità del suo gelato.

SERVIZIO
Competente, cortese e alla mano.

ADATTO A:
Chi vuole assaporare un gelato di qualità in uno dei punti più caotici di Roma e nel locale dove non te l’aspetteresti.

Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –