Francia, treno travolge lo scuolabus: morti 4 ragazzi, 24 i feriti gravi

giovedì 14 dicembre 18:58 - DI Sara Gentile

Gravissimo incidente in Francia. Uno scuolabus è stato investito da un treno nei pressi di Perpignan, nel sud-est nei Pirenei Orientali, non lontano dal confine spagnolo. Secondo TF1, il bilancio provvisorio è di quattro ragazzi morti fra i 13 e 17 anni. Nello scontro “ci sono 24 feriti gravi, 21 dei quali studenti e gli altri tre passeggeri del treno”. Lo ha detto il prefetto dei Pirenei orientali, Philippe Vignes, sostenendo che si tratta di un “evento molto grave di portata nazionale”. “Chiedo rinforzi a livello nazionali per la sicurezza del sito”, ha aggiunto. I feriti sono stati distribuiti negli ospedali principali, in particolare quello di Perpignan, ha riferito ancora il prefetto in una conferenza stampa.

Scontro scuolabus treno al passaggio a livello

L’incidente è avvenuto nel comune di Millas, sull’asse ferroviario Perpignan-Villefranche de Conflent, intorno alle 16. L’incidente è avvenuto a un passaggio a livello, un attraversamento regolarmente criticato per la sua pericolosità: non è infatti il primo incidente avvenuto nello stesso punto.  Il prefetto dei Pirenei Orientali ha deciso di attivare il centro operativo dipartimentale per coordinare l’azione dei vari servizi di soccorso. Il ministro dell’Istruzione nazionale, Jean-Michel Blanquer ha descritto l’incidente come «terrificante». Il presidente Emmanuel Macron ha inviato i suoi «pensieri» alle «vittime di questo terribile incidente» e alle «loro famiglie» via Twitter.  «La mobilitazione dello Stato è totale per fornire loro aiuto», ha scritto Macron.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *