Esercito, Carabinieri, Consob e Corte dei Conti: le nomine del governo

Mario Nava alla guida della Consob, Giovanni Nistri nuovo comandante generale dei Carabinieri, Salvatore Farina nuovo Capo di Stato maggiore dell’Esercito e Angelo Buscema presidente della Corte dei Conti. Sono le nomine effettuate dal governo Gentiloni in occasione del consiglio dei ministri che si è svolto nel tardo pomeriggio. La nomina di Nava, che oggi è responsabile della direzione generale Mercato interno e servizi della Commissione europea, dovrà passare al vaglio delle commissioni parlamentari per un parere non vincolante.

Gli auguri di Gasparri a Nistri e Farina

«Al generale Nistri, nominato comandante generale dei Carabinieri, e al generale Farina, nuovo Capo di Stato maggiore dell’Esercito, i migliori auguri di buon lavoro», formulati in una nota da Maurizio Gasparri. «Il mondo politico, il Parlamento e tutte le istituzioni – prosegue il senatore di Forza Italia – dovranno essere come sempre e più di sempre accanto alle forze dell’ordine e alle forze armate, fondamentale presidio di legalità della Repubblica italiana. Un ringraziamento va poi al generale Del Sette e al generale Errico per la dedizione e l’abnegazione con cui hanno svolto in maniera magistrale i loro delicati incarichi».