Da Lucia Annunziata arriva Salvini e Di Maio scappa: “Vi saluto…”

Siparietto niente male. Luigi Di Maio ha rifiutato di fatto  un confronto tv a In Mezz’Ora di Lucia Annunziata con Matteo Salvini. La scaletta dell’appuntamento domenicale prevedeva la presenza di Di Maio e a seguire quella del leader della Lega. Una staffetta. L’Annunziata allora ha tentato il “colpaccio”: persuadere il candidato premier del Movimento Cinque Stelle a trattenersi e a confrontarsi con il leader del Carroccio. Il blitz tentato dalla conduttrice però è fallito. Stroncato sul nascere. Non appena Di Maio ha visto in collegamento il leader della Lega Salvini,  si è alzato e ha affermato: “Vi saluto e vi ringrazio”. Immediata  la reazione di Salvini: “Di Maio è abbastanza democristiano, io sono pronto al confronto. Se uno è convinto della bontà delle sue idee non ha paura di confrontarsi”. Ricordiamo che fuggire dai confronti diretti sta diventando una consuetudine per Di Maio. Dopo aver accettato un confronto tv con il segretario del Pd, Matteo Renzi, si era ritirato proprio a ridosso dell’appuntamento tv giustificando la decisione così “Dopo il voto in Sicilia, le cose sono cambiate: Renzi non è più un leader”.